Dieta senza glutine, moda o necessità?

La dieta senza glutine o gluten-free è diventata popolare grazie a celebrità come Russell Crowe, Kim Kardashian e Gwyneth Paltrow

Il glutine è un composto formato da diverse proteine contenute dell’endosperma del frumento, farro, segale, orzo e in quantità minori nell’avena.

Le proteine del glutine hanno la funzione di rendere l’impasto deformabile (gliadina) e allo stesso tempo elastico e tenacie (glutenina).

Se il 2% della popolazione soffre di allergia al glutine (celiachia) un altro 5% risulta soffrire di una sensibilità al glutine non celiaca.

Entrambe le condizioni portano diarrea, flautulenza, affaticabilità, perdita di appetito e pesantezza epigastrica.

Tuttavia molti cibi con il glutine (avena, orzo, segale) sono anche ricchi di sostanze antiossidanti e fibre utili nel miglioramento del benessere intestinale e metabolico. Non è dunque consigliato eliminare completamente il glutine a meno che non si soffra di patologie ad esso correlate. (WebMD, September 16, 2016)

2018-06-12T16:05:09+00:00